PERCHE' SCEGLIERE IL LED

L’introduzione delle sorgenti a LED ha portato diversi benefici rispetto a quelli delle lampade tradizionali.

EFFICIENZA E DURATA

Queste nuove sorgenti presentano caratteristiche di elevata efficienza e durata, permettendo risparmi in termini di manutenzione, sostituzione lampade e consumo di energia.

I LED possono avere molteplici dimensioni, potenze e forme in modo da adattarsi alle più complesse esigenze progettuali e decorative.

La luce emessa può essere di diverse tonalità e rese cromatiche e, non emettendo calore e raggi UV, è più salutare per gli esseri umani e più versatile.

Risparmio energetico

Il risparmio energetico è notevole: circa il 90% rispetto alle lampade ad incandescenza, il 85% rispetto alle lampade alogene e il 55% rispetto alle lampade fluorescenti.

Maggior durata

Rispetto alle sorgenti tradizionali i LED hanno durata media dichiarata di 50.000 ore, non richiedono manutenzione e azzerano i costi di sostituzione delle lampade nel breve e nel medio-lungo periodo.

Elevata efficienza luminosa

L’efficienza luminosa di una sorgente di luce è il rapporto tra il flusso luminoso e la potenza in ingresso: si misura in lumen/Watt. Attualmente i LED hanno un’efficienza luminosa fino a 120 lm/W, maggiore rispetto ai 13 lm/W delle lampade ad incandescenza, ai – 16 lm/W delle alogene – e ai 50 lm/W delle fluorescenti.

Nessuna emissione di calore

La temperatura media della luce emessa raramente è superiore a 60°. Rispetto alle sorgenti luminose tradizionali, i LED possono quindi essere installati a distanze ridotte da legno, plastica e tutti quei materiali che temono l’eccessivo calore. In ambienti molto illuminati, considerando la ridotta produzione di calore dei LED, è possibile conseguire significativi risparmi grazie alla diminuzione dei costi di condizionamento.

Assenza di raggi UV e IR

I LED non emettono raggi UV e IR, garantendo così la massima sicurezza per la salute dell’uomo e degli animali, anche in seguito a un’esposizione prolungata.

Assenza di sostanze tossiche

Il LED contiene polvere di silicio, non contiene gas nocivi alla salute e non ha sostanze tossiche, a differenza delle fluorescenti e delle lampade a scarica (alogenuri metallici e vapori di sodio).

Accensione immediata

I LED hanno un tempo di accensione pari a zero fino a temperature di –40°C, per cui il flusso emesso è da subito pari al flusso a regime.

Elevata resa cromatica

I LED con tonalità di luce calda posso avere un indice di resa del colore >95, simile a quello delle lampade a incandescenza o alogene, caratterizzate da un rendering colorimetrico eccellente.

RISPARMIA SUBITO FINO ALL’80%

CONTATTACI

compila il form per avere un preventivo gratuito